Articoli

Malattia di Alzheimer e decadimento cognitivo

Quando parliamo di malattia di Alzheimer, parliamo di una malattia che porta via la capacità di occuparsi di sé stessi, che conduce ad una completa dipendenza dagli altri.

Parliamo di una malattia che porta via ai soggetti la storia della propria vita, il percorso effettuato sino a quel momento, scomponendo ed annientando via via la persona che si era stati.

Ciò si traduce nella necessità di essere aiutato, affiancato, supervisionato in ogni ambito e, via via lungo l’evoluzione della patologia, in maniera sempre maggiore.

Ma significa anche gestirne l'impatto psicologico e le difficoltà di trovarsi a vivere in una realtà altra.

Circa un milione di soggetti colpiti in Italia, di cui oltre l’80% vive nel proprio domicilio ed è assistito dai familiari (coniugi, figli, fratelli, nipoti, a volte anche genitori…), detti caregiver.

Molti i sentimenti e i vissuti negativi da questi sperimentati: tristezza, depressione, angoscia, rabbia, paura, incertezza, senso di colpa, imbarazzo, solitudine, nostalgia…

Quanta sofferenza, quanta fatica, quanti sacrifici, ma anche quanto amore, quanta devozione, quanta buona volontà.

Diviene fondamentale conoscere la malattia, saperla gestire, relazionarsi in maniera corretta con la persona e sentirsi supportati nel proprio ruolo assistenziale da una persona competente ed esperta. E di ciò mi occupo da 26 anni. Centinaia, forse migliaia di situazioni conosciute e gestite, ognuna con le sue peculiarità perchè, se la malattia è la stessa, i risvolti soggettivi e familiari sono differenti, specifici e così vanno gestiti.

Ambiti d'intervento

Ultimi articoli

Riprendiamo a vivere

Parlando al telefono con i nostri amici e parenti, la frase che ci ripetiamo è...


Quarantena e alimentazione

La situazione eccezionale che stiamo vivendo ci può portare a...


Dott.ssa Katia Stoico
P.I. 03668320967

Ordine degli Psicologi della Lombardia n. 6996
Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità

declino responsabilità | privacy | cookie policy | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

© 2020 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Katia Stoico
© 2020. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.

www.psicologi-italia.it